ANTONIO SOCCODATO : TITOLARE AGENZIA “DUESSE IMMOBIL GROUP” DI AVELLINO

Come ogni settimana torna la rubrica “Cinque domande a…”  uno spazio dove incontreremo e daremo voce a tutti gli associati REazione  ascoltando le loro opinioni, consigli e riflessioni. Un momento di confronto, in cui ogni associato potrà ripercorrere le tappe salienti della sua carriera immobiliare fino ad arrivare ai giorni nostri. La parola agli esperti…

ANTONIO SOCCODATO : TITOLARE AGENZIA “DUESSE IMMOBIL GROUP” DI AVELLINO

1 Quando e come hai iniziato l’attività di mediatore immobiliare?

“Ho iniziato questa attività nel 2007 presso una agenzia affiliata in franchising, poi successivamente nel 2011 sono riuscito a mettermi in proprio, iniziando il mio percorso da titolare fino ai giorni d’oggi.”

2 Per molti questa attività è nata quasi per caso, per curiosità o per cambiare vita; è vero che quasi sempre in un secondo momento subentra la passione e l’amore per ciò che diventa il lavoro della vita? E quanto può incidere ai fini dei risultati?

Ho iniziato questa attività quando il mercato immobiliare stava iniziando a subire la crisi, per cui non ho conosciuto il periodo positivo; forse proprio per questo ho avuto la forza di superare i vari ostacoli che mi sono trovato dinanzi. Ritengo il lavoro di agente immobiliare un lavoro che ti riempe di soddisfazioni, specialmente quando riesci a raggiungere gli obiettivi nel miglior modo possibile.” 

3 Hai aderito a REazione, ci racconti la tua scelta di far parte di questa associazione?

“Ho conosciuto REazione grazie ad un collega, ed ho percepito sin da subito di far parte di un gruppo di colleghi seri e professionali, essendo un` associazione per lo più composta da colleghi di Salerno e provincia credo in una espansione in tutta  la Campania abbracciando tutte le province, un progetto che si può pianificare in periodi stretti.” 

4 Quali sono i “nemici” o gli ostacoli che più spesso minano il percorso di un professionista come un Agente Immobiliare? 

“Oggi i nemici sono i colleghi sleali che purtroppo declassano la categoria, da evitare e denunciare alle varie associazioni immobiliari ogni qual volta si manifestano episodi sgradevoli che minano l’immagine di tutta una categoria.”

5 La professione di Agente Immobiliare,  come e forse piu di ieri, richiede adeguata preparazione e conoscenza, a tuo avviso cosa è indispensabile per poter offrire un servizio eccellente nel tempo? 

“A mio avviso la preparazione di un agente immobiliare è fondamentale, però  la Trasparenza e la Correttezza sono gli elementi che metto sempre alla base, a prescindere da tutto il resto.”